Dalle 10:00 in punto del 7 dicembre è possibile iscriversi all’evento attraverso il sito www.italian-challenge.com

CORIANO. Urbinati ha definito le quattro tappe dell’Italian Challenge 2020: tre novità e una riconferma.

 

  1. Leonessa: sosta inedita per questo evento, è una città in realtà cara all’organizzazione che ha consolidato un forte legame con lla Transitalia Marathon

  2. Attraverso i castelli dell’Abruzzo e verso sud, nel fascino e nel silenzio delle montagne del matese.

  3. Contursi Terme: il primo cittadino ha fortemente voluto riconfermare la tappa che porterà alla scoperta di uno dei più importanti centri Termali del sud Italia.

  4. La quarta tappa segna l’epilogo del viaggio, cui si giungerà solo dopo aver visitato alcuni dei borghi fantasma più caratteristici d’Italia. 

 

Alcuni dettagli: 

 

  • il percorso

 

Urbinati è infaticabile: gli scouting per l’Italian Challenge – iniziati subito dopo la Transitalia Marathon – hanno portato a un percorso pressoché inedito: peculiarità dell’IC resta l’identità di viaggio unico, alla volta di riscoperte e contatto con la natura.

 

Il patron vuole regalare ai partecipanti sensazioni di meraviglia e solitudine, regalando perle incontaminate e difficilmente rinvenibili nelle cartine più superficiali.

 

Altipiani isolati e passaggi ‘quasi nascosti’ accompagneranno i bikers a scoprire ancora una volta le sfaccettature di un’Italia meno conosciuta.

 

  • le strade

 

Un viaggio di circa 1.300 km di strade secondarie, a tratti impegnative sebbene asfaltate – come da tradizione -.

Non mancheranno settori di strada a fondo naturale scorrevole ad aumentare il fascino e l’adrenalina.

 

  • la navigazione

 

L’Italian Challenge resta un evento adventouring non competitivo, la cui navigazione è affidata ai partecipanti (come?)

 

  • la scoperta

 

Italian Challenge è la quintessenza del MotoTurismo in Italia e in quanto tale sposerà parte delle caratteristiche dell’MTI Trophy quali:

  • la navigazione

  • la vena ‘discovering’ ovverosia la scoperta del territorio attraverso un accattivante meccanismo di caccia al tesoro i cui dettagli verranno diffusi più avanti.

Già tante le richieste di adesione da italia ed estero!!!!!

 

Valentina Bertelli

Ufficio Stampa Minoa Group sas

press@transitaliamarathon.co